Insegnanti

Davide Carbone

Inizia la sua esperienza teatrale con i corsi di Maurizio e Doriana nel 2001.

Negli anni accumula diverse esperienze come attore partecipando a vari spettacoli prodotti dall'associazione, pubblicità, corti teatrali.

Cura la regia di produzioni teatrali per bambini e adulti. Frequenta stage e si specializza nella maschera, nella voce e nella caratterizzazione del personaggio.

Dal 2003 partecipa attivamente alla formazione degli allievi del corso teatrale dell'associazione.

Danila Marongiu

Inizia la sua esperienza teatrale frequentando stage e sperimentandosi con varie forme del linguaggio teatrale (Teatro dell'Oppresso, Teatro Forum) fino ad incontrare Maurizio e Doriana nel 2005.

Accumula diverse esperienze come attrice nel laboratorio dell'associazione partecipando a diversi spettacoli. Si dimostra estremamente versatile al punto da coprire più ruoli in uno stesso spettacolo.

Dal 2008 partecipa attivamente alla formazione degli allievi del primo anno del corso teatrale ed inizia l'attività di aiuto regia nelle produzioni dell'associazione.

Doriana Carcano

Fondatrice del corso "Prova il Teatro" assieme a Maurizio Felisati dal quale poi è nata l'associazione. Si incontra artisticamente con Maurizio nel 1982 durante l'allestimento di uno spettacolo di piazza a Cernusco s/N e decidono di proseguire il proprio cammino artistico assieme.

Entrambi consolidano le loro conoscenze frequentando per nove anni le scuole per attori con i metodi Stanislavskij, Grotowsky, Boal.

Seguono anni di lavoro teatrale con bambini, adolescenti, teatro di strada, classico e sperimentale e una continua formazione, che gli hanno permesso di comprendere quanto sia fondamentale percorrere varie strade di ricerca prima di arrivare ad un proprio stile.

Entrambi affascinati dalla forza comunicativa che il teatro di strada riesce a trasmettere, decidono di condividere il loro percorso creativo coaugulando le loro attitudini e formazioni specifiche: Doriana l'espressione corporea, la gestualita', la danza e gli aspetti scenografici con la ricerca e l'utilizzo di vari materiali; Maurizio l'aspetto attorale, la messa in scena di drammaturgie, l'improvvisazione, il racconto.